News

Tutte le novità

15 Febbraio 2017
Champagne BOLLINGER è il Most Admired Champagne Brands 2017 secondo la classifica di DRINK INTERNATIONAL

Il Magazine  Drinks International ha pubblicato la sua classifica dei « Most Admired Champagne Brands 2017 » e ancora una volta lo Champagne Bollinger si è classificato al primo posto!

Questa classifica si svolge da 4 anni e Bollinger è tornata in testa come nel 2014 e nel 2015. La giuria è composta da professionisti del vino, distributori, sommelier, professori e giornalisti.

All'inizio della degustazione sono state assaggiate delle vecchie annate come tasting d'apertura della cantina, Bollinger ha scelto di mostrare un altro cru significativo dello stile Bollinger, vale a dire il Verzenay. La stampa internazionale ha avuto la possibilità di assaggiare quattro magnum di riserva di Verzenay dai raccolti 2002, 1999, 1992 e 1985. Questi "blocchi" fondamentali alla costruzione dello Special Cuvée hanno dimostrato di essere super-concentrati e aromaticamente complessi, e per il giovane 2002 si aggiungono note fresche e agrumate.

Questa introduzione ha preparato la strada per la parte centrale della degustazione, dove Philipon (COO della  Société Jacques Bollinger - SJB) e Descotes (Chef de Cave) avevano scelto quella che consideravano essere una combinazione delle migliori e più significative annate secondo i canoni rappresentativi di ogni decennio della Maison. Hanno inziato con il Vieilles Vignes Françaises 1969 quindi Bollinger RD 1952 - nelle versioni originali di queste due cuvée - seguite dalle annate 1945, 1937, 1924 e 1914. I giornalisti internazionali riuniti hanno avuto l'occasione unica di terminare poi con la degustazione con una delle 13 restanti bottiglie, di Bollinger 1830, 54 delle quali sono state rinvenute durante il progetto de La Réserve et Galerie 1829.

Lo Champagne Guru Giles Fallowfield  ci racconta: "Per me il punto forte della degustazione è stato il complesso e intenso/aromatico evolversi del Vieilles Vignes Françaises del '69. Ed anche se il 1830 aveva perso la sua effervescenza, questo complesso vino dal predominante sentore di nocciola e riccamente concentrato ha dimostrato di essere di gran lunga il migliore champagne che 19° secolo abbia mai assaggiato". A conclusione del suo articolo dice: "Prova del suo grado di eccellenza costante da quasi due secoli è stata la degustazione di queste annate. Una prodezza che poche altre Maison avrebbero affrontato ed egregiamente superato. Questa è stata la carta vincente di Bollinger in questa edizione 2017".

 

Il Gruppo Meregalli

wines and spirits

Meregalli Giuseppe

Wines
Il Gruppo Meregalli si occupa della distribuzione vini da ormai più di 150 anni, con la stessa forza, serietà e competenza di sempre.

VinoèArte

Spirits
La specialista degli spirits e della liquoristica, con una parte dedicata alle raffinate bollicine, con quasi 400 specialità in totale.