Gruppo Meregalli - Notizie

News

Tutte le novità

12 Maggio 2010
Gruppo Meregalli sceglie la piattaforma Microsoft Office 2010

 


Invito Conferenza Stampa

 

Gruppo Meregalli sceglie la piattaforma Microsoft Office 2010
e si rinnova.
L’azienda leader nella distribuzione dei vini è la protagonista del progetto “Office 2010: nuovi schemi, nuove mete” di Microsoft per l’adozione del nuovo Office 2010

 

Microsoft e Gruppo Meregalli hanno avviato un innovativo progetto per l’adozione, presso l’azienda monzese, della piattaforma Office 2010. Meregalli ha infatti scelto di adottare le nuove soluzioni di Office per migliorare la produttività e l’efficienza dei dipendenti e come punto di partenza per accedere ai numerosi servizi online.

 

Il coinvolgimento di Gruppo Meregalli nasce dalla volontà di Microsoft di considerare come campione una PMI in grado di rappresentare una realtà tipica italiana, attenta all’innovazione: il settore vino è ricco di queste aziende e il Gruppo Meregalli, che conta circa 350 tra collaboratori e commerciali con una struttura divisa in più sedi e logistiche, utilizza release di versioni precedenti di prodotti Microsoft e sarà testimone di un aggiornamento dell’infrastruttura con le nuove versioni di Office 2010.

 

“Il Gruppo Meregalli rappresenta un’azienda al passo coi tempi che ha compreso il valore dell’utilizzo strategico della tecnologia a supporto del business. Sulla base dei primi positivi feedback sull’utilizzo delle nuove soluzioni Office, siamo fiduciosi che il rinnovamento messo in atto in Meregalli si rivelerà fondamentale per un incremento dell’efficienza interna e dei risultati di business aziendali”, ha dichiarato Fabrizio Albergati, Direttore Gruppo Information Worker di Microsoft Italia.

 

Il progetto “Office 2010: nuovi schemi, nuove mete” - realizzato in collaborazione con Intel, Plantronics, Pulsar IT e Telecom Italia - ha già visto la realizzazione della prima fase di analisi, svolta da NetConsulting, della situazione che il Gruppo Meregalli presentava prima dell’adozione delle nuove soluzioni Microsoft. NetConsulting ha infatti esaminato la modalità in cui i dipendenti lavorano e utilizzano le applicazioni presenti in azienda, evidenziando le aree di miglioramento e gli aspetti critici. Sono stati identificati alcuni elementi di valutazione delle performance da utilizzare come parametro di misurazione della produttività prima, durante e dopo l’upgrade alla nuova infrastruttura. Nei prossimi mesi sarà valutato il livello di impatto delle nuove soluzioni Microsoft sui processi aziendali e sull’efficienza delle attività lavorative, e i reali benefici in termini di produttività e risparmi.

 

Dopo la fase di analisi, è stata avviata l’implementazione dei nuovi prodotti, grazie all’affiancamento, presso la sede di Meregalli di esperti di Microsoft. L’adozione avviene a piccole fasi e comprenderà l’installazione di Microsoft Exchange 2010, per procedere poi con SharePoint 2010 e finire con l’installazione dei client con Windows 7 e Office 2010. Al termine verrà ricondotto lo studio per valutare l’incremento apportato dalla nuova piattaforma, soprattutto sotto i profili di una crescita di efficienza, integrazione, comunicazione e collaborazione. Il Gruppo Meregalli ha scelto l’Intel Modular Server, una soluzione “tutto in uno” in grado di integrare server, storage e networking all’interno di un unico sistema. L’azienda ha inoltre adottato una serie di nuovi notebook basati sull’ultima tecnologia di processore a 32nm Intel®  Core™ i5. Le nuove tecnologie Intel® Turbo Boost e Intel® Hyper-Threading incorporate nel chip consentono ai computer di raggiungere nuovi livelli di velocità nelle prestazioni con consumi energetici ridotti.

 

Sempre nell'ambito del progetto, Telecom Italia ha fornito al Gruppo Meregalli i laptop previsti nella nuova offerta Pc Tuttocompreso di Impresa Semplice: notebook di ultima generazione dotati di antivirus, posta elettronica professionale e certificata, soluzione per il backup dei dati Archivi@ e di un servizio di assistenza specialistica relativo alle componenti software.

 


A completare il progetto, Plantronics ha messo a disposizione le soluzioni audio in grado di integrarsi con Office 2010 per accrescere la produttività del Gruppo Meregalli, e Pulsar IT ha fornito la propria consulenza informatica al fine di aiutare l’azienda a ottenere il massimo dai prodotti Microsoft.

 

“Sono lieto di essere stato scelto da Microsoft per vivere questa esperienza che ci proietterà ancor più nel futuro, il mondo del vino è ancora molto tradizionale, noi ci siamo sempre affidati alla tecnologia, ma il passo che i nuovi pacchetti Office 2010 potranno dare sono davvero migliorativi. Cerchiamo più velocità, più potenzialità di business e comunicazione che dai primi test confermano l’obiettivo ricercato” afferma Marcello Meregalli, Amministratore Delegato Gruppo Meregalli

 

“All’interno di realtà come Gruppo Meregalli, la semplificazione delle complessità legate agli strumenti e soluzioni IT è ormai un’esigenza diffusa”, commenta Carmine Stragapede, Telco and Enterprise Ecosystem Manager Intel Italia e Svizzera, “per questo abbiamo sviluppato l’Intel Modular Server, uno strumento davvero flessibile e capace di adattarsi al business in continua evoluzione delle PMI. Inoltre, grazie ai notebook basati sugli Intel® Core™ i5, i dipendenti dell’azienda potranno fare affidamento su computer caratterizzati da funzioni di sicurezza evolute, tempi di risposta straordinari e prestazioni elevate, il tutto bilanciato peraltro da ridotti consumi energetici”.

"Sicuramente si sta delineando un enorme cambiamento e più precisamente un'evoluzione del concetto stesso di lavoro, non più necessariamente relegato a spazi fisici e orari prestabiliti. Tutto ciò ha però bisogno di essere supportato da piattaforme IT come Microsoft Office 2010 e soluzioni audio come quelle offerte da Plantronics che facilitano tale innovazione e ne evidenziano la grande valenza in termini di accresciuta produttività", dichiara Ilaria Santambrogio, Marketing Manager per l’Italia di Plantronics.

 

“Trasformare il costo dell’innovazione in un vantaggio strategico e competitivo. Questa è la nostra missione come società di servizi e consulenza informatica: far rendere al massimo gli investimenti delle aziende nelle tecnologie software di Microsoft. La competenza certificata delle nostre persone, l’esperienza e l’eccellenza nei servizi, unite alle tecnologie di collaborazione e comunicazione di Microsoft Office 2010 consentono così al gruppo Meregalli di aumentare la produttività delle persone, ridurre i costi, valorizzare gli investimenti ICT come opportunità strategica e vantaggio competitivo nei confronti della concorrenza e del mercato”, afferma Alessandro Appiani, Fondatore e Amministratore Delegato di Pulsar IT.

 

 

“La partecipazione di Telecom Italia al progetto, con l’offerta PC Tuttocompreso di Impresa Semplice, permetterà al Gruppo Meregalli di beneficiare immediatamente dell’efficacia delle soluzioni Microsoft Office 2010 in dotazione sui nostri PC insieme con altri servizi avanzati. L’assistenza specialistica fornita 7 giorni su 7 consente inoltre all’azienda che adotta questa soluzione di incrementare la propria produttività”, ha dichiarato  Enrico Trovati , Responsabile  Marketing Business di Telecom Italia.


 

Il Gruppo Meregalli

wines and spirits

Meregalli Wines

Il Gruppo Meregalli si occupa della distribuzione vini da ormai più di 150 anni, con la stessa forza, serietà e competenza di sempre.

Meregalli Spirits

La specialista degli spirits e della liquoristica, con una parte dedicata alle raffinate bollicine, con quasi 400 specialità in totale.